• 30-OCT-2018

Dopo 24.000km Motorrad elegge il Dunlop GPR-300 ‘la prima scelta’

Dunlop si è classificato 1° dopo un test di 24.000 km che ha messo a confronto sette marchi di pneumatici [1]
 
Il recente Dunlop GPR-300 è stato eletto ‘prima scelta’ dall’autorevole rivista tedesca Motorrad, dopo un long test che ha valutato il comportamento, la durata e le prestazioni del pneumatico. Motorrad ha utilizzato una BMW G310R, una moto leggera tipicamente sport urban e quindi perfetta per un test sulla resa chilometrica.
 
Motorrad ha fortemente elogiato il pneumatico di casa Dunlop: “Un anno fa, il GPR300 festeggiava il suo brillante debutto sulla Kawasaki Z900RS e si è dimostrato eccellente anche sulla BMW. Grande precisione di sterzata, ottimo feedback, buona aderenza e facilità nell’affrontare le curve: tutto questo si aggiunge a un eccellente pacchetto. Il pneumatico Dunlop è la scelta perfetta per la BMW G310R.”
 
Dopo questo test approfondito, Motorrad ha assegnato a Dunlop l’ambìto riconoscimento “MOTORRAD PRAXIS tipp“, riservato ai prodotti che hanno superato i rigorosi programmi di test della rivista con il punteggio più alto.
 
Dunlop ha introdotto il GPR-300 nella sua gamma di pneumatici sportivi per offrire un’opzione ai motociclisti alla ricerca di un pneumatico di valore sport urban e touring.
 
Luca Davide Andreoni, Direttore Marketing di Dunlop Motorcycle Europa, ha spiegato la logica alla base del GPR-300: “Dunlop ha una vasta gamma di pneumatici sportivi per uso stradale e in pista. Abbiamo registrato un crescente interesse per le prestazioni da parte dei motociclisti che usano le loro moto sportive nella guida di tutti i giorni. Quindi l’aderenza sul bagnato, il chilometraggio e il comfort sono per loro importanti tanto quanto le prestazioni e il comportamento. Siamo molto contenti che Motorrad abbia riconosciuto Dunlop GPR-300 come il pneumatico perfetto per questa categoria di motociclisti”.
 
Le prestazioni di Dunlop GPR-300 sono il risultato di una serie di tecnologie. Il disegno del battistrada sportivo per ottime prestazioni sul bagnato, abbinato a una mescola a base di silice, offre elevato chilometraggio e aderenza. Dunlop ha inoltre introdotto nel GPR-300 una progettazione avanzata delle cinture e la costruzione Jointless Band (JLB) del pneumatico posteriore - una cintura ad avvolgimento continuo che offre prestazioni più fluide e mantiene costante la superficie di contatto con la strada, garantendo vantaggi come una migliore aderenza e un maggior comfort di marcia sia nello sport urban che nel touring.
 
Dunlop GPR-300 è disponibile in una gamma di 6 misure per il pneumatico anteriore e 7 per il pneumatico posteriore.
 
SAP code
Disegno
Anteriore (F) / Posteriore(R)
Cerchio
Dimensione
IC/CV
TT/TL
635421
GPR300
F
16
130/70 ZR 16
(61W)
TL
634872
GPR300
F
17
110/70 R 17
54H
TL
634863
GPR300
F
17
110/70 ZR 17
(54W)
TL
634864
GPR300
F
17
120/60 ZR 17
(55W)
TL
634865
GPR300
F
17
120/70 ZR 17
(58W)
TL
634871
GPR300
F
18
110/80 ZR 18
(58W)
TL
634866
GPR300
R
17
140/70 R 17
66H
TL
634867
GPR300
R
17
150/60 R 17
66H
TL
634868
GPR300
R
17
150/70 ZR 17
(69W)
TL
634869
GPR300
R
17
160/60 ZR 17
(69W)
TL
635422
GPR300
R
17
170/60 ZR 17
(72W)
TL
634873
GPR300
R
17
180/55 ZR 17
(73W)
TL
634870
GPR300
R
17
190/50 ZR 17
(73W)
TL
 
[1] Motorrad – numero 20/2018. Moto utilizzata: BMW G 310 R. 7 pneumatici testati (Dunlop GPR-300, Heidenau K80, Metzeler Sportec M7 RR, Michelin Pilot Power 2CT, Michelin Street Radial, Mitas Sport Force+, Pirelli Diablo Rosso III) nella misura 110/70R17 all’anteriore e 150/60R17 al posteriore.